Piazzamento cartamodello e taglio stoffa

5,00

Per seguire questo corso è necessario aver realizzato il cartamodello gonna svasata (se non lo avete già fatto, potete acquistare da noi il corso).

Disposizione del cartamodello sulla stoffa.

Segnamo con il gesso i margini di cucitura: significa che tutti i pezzi di un cartamodello devono essere sviluppati sul loro perimetro quel tanto che occorre per poterli cucire, quindi non tagliamo a filo carta, ma ci spostiamo di una certa misura che va da 0,5cm ad un massimo di 2cm.

Dopodichè procediamo ad eseguire le tacche, operazione molto importante in quanto sono i segni che ci permettono di cucire perfettamente un capo guidandoci nelle fasi di confezionamento.

Rimuoviamo il cartamodello e ricomponiamo i pezzi per verificare il taglio.

 

Durata del corso: 2 minuti

CONTATTI
SCRIVICI

    (leggi)

    [recaptcha]